arancia, vitamina C

Arancia: dolce, bionda, succosa e con tanta vitamina C

Forma ovale o tonda, con semi o senza, con ombelico (Navel) o senza, da spremuta o da tavola. Segni particolari? Buccia carnosa e papillata, polpa succosa, profumo intenso e tantissima vitamina C. Vi presento l’arancia!

Buona da mangiare, buona da bere, buona per stimolare il metabolismo, buona per combattere l’influenza e i raffreddori, buona per chi soffre di sindrome dell’intestino irritabile, buona per tutti, l’importante è che sia made in Italy.

Arancia, l’accordo armonioso tra gusto e benessere

Frutto del Citrus senensis, pianta dai profumatissimi fiori bianchi (zagare) originaria della Cina, dell’India della Malesia e della Thailandia, ma da secoli coltivata anche in Europa. In Italia, è soprattutto in Sicilia, Calabria, Puglia e Liguria dove, questo straordinario agrume, ha trovato la sua perfetta dimora.

Tarocco, Moro, Sanguinello (le pigmentate, ideali da spremere), Navelina, Washington Navel, Ovale, Valencia (le bionde, ottime da mangiare), sono alcune delle varietà di arancia più diffuse in Italia.

Molto apprezzata negli ultimi anni l’arancia di Ribera, un piccolo centro in provincia di Agrigento in Sicilia, con una lunga tradizione nella coltivazione agrumicola che ha dato i natali all’unica arancia europea biologica e con marchio D.O.P. Davvero speciale la varietà Brasiliano, polpa bionda e zuccherina, perfetto equilibrio tra gusto, aroma e profumo, altamente digeribile. Adatta anche a chi soffre di disturbi gastrici, intestinali ed epatici.

Un giardino d’aranci siciliano è una delle visioni più belle che esistano. Guido Piovene

arancia, vitamina C

Facciamo il pieno di vitamina C!

L’arancia è particolarmente ricca di vitamina C (con un contenuto che che va dai 50 ai 100 mg per 100 g di succo), vitamina P (bioflavonoidi, responsabili del colore giallo-arancio, agiscono in sinergia con la vitamina C e collaborano per mantenere in buone condizioni il collagene) e vitamine del gruppo B (necessarie per la crescita, il metabolismo dei grassi, delle proteine e dei carboidrati).

La vitamina C è particolarmente importante perché svolge un’azione antivirale, antiossidante (combatte i radicali liberi e ritarda i processi di invecchiamento cellulare) e antitumorale, stimola la sintesi del collagene (necessario per la salute di ossa, cartilagini, pelle, muscoli, articolazioni e tendini), previene, tra le altre, l’ictus e le malattie cardiovascolari e riduce la pressione arteriosa.

Il succo fresco di arancia è energetico, è ottimo consumato prima dei pasti, svolge un’azione rimineralizzante, leggermente diuretica e lassativa, antiemorragica e fluidificante del sangue. In più, aumenta le difese immunitarie, è adatto nelle convalescenze e a chi ha problemi digestivi o di fragilità vascolare. È utile a tutte le età. E allora, facciamo il pieno di vitamina C!

Dell’arancia non si butta via niente!

Forse molti di voi non sanno che anche la scorza dell’arancia è alleata della nostra salute. Fresca o essiccata, può essere usata per preparare un ottimo infuso, utile nelle febbri influenzali, come digestivo dopo il pasto e come sedativo per insonnia e cefalea. Inoltre, essendo particolarmente ricca di esperidina (flavonoide, agisce neutralizzando i radicali liberi), la scorza dell’arancia è un perfetto alleato contro l’invecchiamento cutaneo, contrasta la perdita di idratazione, tono ed elasticità della pelle e l’iperpigmentazione. Può essere utilizzata anche per la preparazione di liquori, come l’arancello, deliziose confetture e scorzette candite.

Un frutto versatile l’arancia, protagonista del nostro benessere ma anche di sorprendenti ricette come quelle proposte dallo Chef Carmelo Chiaramonte nel suo libro Arancia. Percorsi siciliani di cultura, natura e gastronomia.

Più di tutto mi entusiasmano le possibilità aromatiche che offre l’arancia, in base alla varietà rossa, amara o vaniglia e la possibilità di utilizzare arance piccolissime, verdi e amare, in una scala aromatica infinita che comprende almeno 15 sfumature di sapori diversi.

Noi ringraziamo.

Riferimenti e approfondimenti

DMCA.com Protection Status
Articolo pubblicato il 16 Febbraio 2016Categoria/e: Good food buccia carnosa e ... Visualizzazioni: 1498Permalink: https://ww ... na-c/
Valeria Antonelli

Articolo di: Valeria Antonelli

Sono Valeria Antonelli, biologa e autore del libro "Non avrai altro intestino all'infuori di me!", un manuale pratico per prendersi...