alimenti da evitare

Cibi sì, cibi no. A quali tentazioni non cedere?

Alimenti da evitare per stare bene: una scelta praticabile?

Ippocrate, padre della medicina, sosteneva che il cibo che introduciamo può essere cura o veleno per il nostro corpo, a seconda di cosa, come e quanto mangiamo.

Fai che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo. (Ippocrate)

Ciò significa che per mantenersi in salute qualche sacrificio alimentare bisogna pur farlo e sono diversi i cibi che, al giorno d’oggi, sarebbe meglio evitare o, comunque, consumare con molta moderazione.

Le tentazioni irresistibili

Certo, le tentazioni che l’industria alimentare ci offre sono davvero tante: patatine, tortine, biscottini, brioche, merendine, snack di vario genere, salame e affettati, salse e condimenti, bevande zuccherate, piatti pronti, ecc. sono lì che ci guardano dagli scaffali dei supermercati. Possiamo sempre dire di no?

Secondo gli esperti dovremmo! Infatti, è stato scientificamente dimostrato che una dieta ricca di frutta e verdura di diverso colore, oltre che di cereali integrali e legumi, è in grado di prevenire il sovrappeso, i problemi cardiovascolari e l’insorgenza di cancro.

Quali sono, dunque, gli alimenti da evitare o comunque limitare; gli alimenti, insomma, a cui dovremmo imparare a dire più spesso di no?

cibi da evitare

Alimenti da evitare: i 6 peggiori

Ecco i sei cibi da evitare per stare bene e prevenire l’insorgenza di malattie:

1. Carne rossa e rosata

Manzo, vitello, cavallo, maiale, carne di ovini e caprini adulti, da consumare solo ogni tanto, così da ridurre la probabilità di insorgenza di alcune patologie, tra cui diabete, infarto, ipercolesterolemia, obesità e cancro. La carne rossa è tra gli alimenti da evitare perché, essendo notoriamente pro-infiammatoria, contribuisce altresì ad alterare la permeabilità del nostro intestino con tutte le conseguenze del caso, intolleranze alimentari e sindrome dell’intestino irritabile inclusi.

2. Salumi e insaccati

Ricchi di conservanti potenzialmente cancerogeni, grassi saturi e sale. Sono alimenti pro-infiammatori. Bocciatissimi dal Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro (WCRF) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

3. Alimenti ricchi di sale

E qui la lista è lunghetta. Si va dai prodotti confezionati (salati e dolci) ai formaggi stagionati. Meno sale significa prevenire l’ipertensione ma anche il cancro allo stomaco.

4. Prodotti industriali altamente calorici

Assolutamente alimenti da evitare il più possibile. Hanno tante calorie (perché ricchi di grassi e zuccheri) in un volume ridotto. Sono i classici junk food (cibo spazzatura) che fanno bella mostra di sé (le confezioni, in genere, sono molto accattivanti) sugli scaffali dei supermercati e non solo. Così, patatine, pop corn, biscotti, merendine, snack, ecc. ci aspettano al varco, pronti a far lievitare il nostro peso ed esporci al rischio di varie malattie croniche. Meglio non rischiare!

5. Bevande zuccherate

Aranciata e cola sono piene di zuccheri. Tante calorie e zero nutrienti. Stesso discorso vale per i tè pronti e molti succhi di frutta che, a dirla tutta, di frutta non ne hanno nemmeno l’ombra.

6. Alcolici

Alimenti pro-infiammatori. L’alcol contenuto in vini, champagne, cocktail e digestivi, se assunto oltre una certa soglia, diventa tossico per l’organismo. Nel caso del vino, un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini è considerato uno standard tollerabile. Ce la possiamo fare?

Allontaniamo le tentazioni

Lontano dagli occhi lontano dal cuore. (Proverbio)

Il modo migliore per non cadere in tentazione, salvaguardare la nostra salute e quella del nostro apparato digerente, è proprio quello di non riempirsi il frigo e la dispensa con questi alimenti da evitare, ma appositamente progettati per essere irresistibili. Sono vere e proprie trappole. Se li avremo lì, a portata di mano, saremo fregati. Quindi? Guardiamo oltre e om!

Riferimenti e approfondimenti

DMCA.com Protection Status
Articolo pubblicato il 10 Maggio 2017Categoria/e: Good food affettati salse e... Visualizzazioni: 6771Permalink: https://ww ... dere/
Valeria Antonelli

Articolo di: Valeria Antonelli

Sono Valeria Antonelli, biologa e autore del libro "Non avrai altro intestino all'infuori di me!", un manuale pratico per prendersi...