proprietà del limone

Proprietà e benefici del limone: il frutto alleato della nostra salute

Le proprietà del limone sono note da secoli.

Alzi la mano chi conosce un altro frutto capace di guarire le malattie (scorbuto) e schiarire i capelli, trasformarsi in liquore e dar freschezza ai cibi, disinfettare ferite e sfiammare la gola, cuocere i cibi senza calore e impreziosire dolci, marmellate, sorbetti. (Licia Granello)

Io sostengo che se il limone non ci fosse bisognerebbe inventarlo! Le sue caratteristiche? Colore giallo smagliante, forma ovale o tonda, scorza papillata ricca di oli essenziali, polpa succosa, profumo intenso, sapore acidulo. Non manca mai nelle nostre cucine, ci accompagna 365 giorni all’anno e lo si usa tutto, buccia inclusa! Segni particolari? È un ottimo alleato della nostra salute e, come tale, è ideale per curare piccoli e grandi disturbi. Non a caso è considerato un vero e proprio farmaco naturale con tantissime proprietà. Eccole!

Proprietà del limone

Oltre all’acqua, che rappresenta la parte più cospicua del frutto, il limone contiene proteine, carboidrati, vitamine (in particolare la vitamina C che è presente sia nella scorza sia nel succo), sali minerali e fibre. Inoltre, il limone è un frutto ricchissimo di pectina, bioflavonoidi, acido citrico e limonene (leggi il box dedicato). Il tutto in 11 kcal per 100 g. Mica male!

Ma non è finita qui. Le proprietà del limone sono tante. Ecco le più importanti:

  • antibatterico e antifungino
  • antinfiammatorio
  • antiossidante
  • stimola le difese immunitarie
  • diuretico
  • migliora la digestione

In più, è fortemente alcalinizzante. Che cosa significa? Che è in grado di aumentare il pH e ridurre l’acidosi del corpo, da cui hanno origine numerosi disturbi. In altre parole, aiuta a mantenere il nostro corpo alcalino, ovvero con un pH poco superiore a 7. Questo è importantissimo per il buon funzionamento di tutti i processi vitali.

NB: se a questo punto ti stai domandando come sia possibile che il limone, che è acido, possa esercitare un’azione alcalinizzante, ecco la risposta ->> Perché gli acidi organici di cui è ricco (acido citrico e acido tartarico), nel nostro corpo si trasformano in sostanze basiche. In tal modo contrastano l’acidosi. Semplice no!?

Vuoi godere appieno delle proprietà del limone? Ecco come!

Il modo più veloce per godere appieno delle proprietà del limone e pulire l’organismo in profondità, è bere acqua e limone la mattina prima di fare colazione. Questo rimedio naturale aiuta, tra gli altri, a eliminare l’eccesso di tossine accumulate nel corpo e purificare reni e vie urinarie (indicato anche in caso di cistite). Inoltre, aiuta regolarizzare e pulire l’intestino in profondità alleviando molti disturbi quali stipsi, diarrea, meteorismo e sindrome dell’intestino irritabile. Provare per credere!

Limone: molto più di un semplice agrume

Il nostro benessere inizia dalla C

La vitamina C o acido ascorbico è una vitamina idrosolubile che nella nostra dieta non dovrebbe mai mancare. Difatti, svolge tantissime funzioni molto importanti per la nostra salute, in particolare:

  • è un potente antiossidante, combatte i radicali liberi e ritarda i processi di invecchiamento cellulare
  • stimola la formazione del collagene
  • è utile contro i danni dell’inquinamento e protegge dalle radiazioni
  • accelera l’eliminazione dei metalli pesanti
  • è coinvolta nella maggior parte delle reazioni metaboliche del corpo ed è considerata un brucia-grassi naturale
  • è cicatrizzante e antiemorragica
  • migliora l’assorbimento del ferro
  • migliora la densità ossea
  • facilita il metabolismo del colesterolo
  • ha un ruolo protettivo nei confronti di malattie cardiovascolari e di diversi tipi di cancro
  • stimola le difese immunitarie e ha un effetto tonico
Pectina

È la fibra solubile presente nell’albedo del limone, ovvero la parte bianca sotto la scorza, e nelle pellicine degli spicchi. A contatto con i liquidi forma un gel nel quale vengono intrappolate le tossine. La pectina, inoltre, è emolliente, dona un senso di sazietà ed è utile per regolarizzare il colesterolo, la glicemia e la funzionalità intestinale.

Bioflavonoidi

Sono i pigmenti responsabili del colore giallo del limone e agiscono in sinergia con la vitamina C. In più, hanno attività antiossidante, antinfiammatoria, antivirale, vasoprotettrice e antitrombotica.

Acido citrico

È presente nel succo del limone ed è responsabile del suo sapore aspro. Agisce migliorando la digestione, è diuretico e antifermentativo e ostacola anche la formazione di calcoli renali.

Limonene

È un olio essenziale presente nella scorza e nell’albedo, è responsabile del caratteristico profumo del limone, svolge attività antinfiammatoria e protegge le cellule dallo stress ossidativo.

DMCA.com Protection Status
Articolo pubblicato il 18 Dicembre 2018Categoria/e: Good food colore giallo sma... Visualizzazioni: 396Permalink: https://ww ... mone/
Valeria Antonelli

Articolo di: Valeria Antonelli

Sono Valeria Antonelli, biologa e autore del libro "Non avrai altro intestino all'infuori di me!", un manuale pratico per prendersi...