S.O.S. Natura: scopri le proprietà purificatrici delle piante da appartamento

Imparare ad affidarsi alla natura, risintonizzandosi con il mondo delle piante purificatrici, è il rimedio più potente per mantenere pulita l’aria e ridurre il livello di inquinamento presente nei nostri ambienti indoor.

Piante purificatrici: crea un ambiente in armonia con te!

L’uso sempre più diffuso di sostanze tossiche nelle nostre case, negli uffici e negli arredi (per esempio, i pesticidi, i fertilizzanti, i prodotti per la pulizia, gli smacchiatori, le colle, le vernici usate per le pareti e i mobili, le cere lucidanti, i deodoranti per ambienti, e altro ancora), sta rendendo urgente la necessità di ripulire questi spazi per renderli nuovamente accoglienti, energetici e vivibili.

Sin dagli anni ’80 gli scienziati della Nasa, impegnati nella ricerca sugli ambienti chiusi delle navicelle spaziali, hanno supposto l’utilità delle piante verdi da appartamento come “mangia-veleni”.

Ci sono voluti ben vent’anni di esperimenti per avere la conferma!

Aloe barbadensis (aloe vera), Areca catechu (palma di Betel), Chlorophytum elatum o comosum (falangio), Dracaena massangeanna (tronchetto della felicità), Hedera helix (edera), Ficus benjamina, Nephrolesis exaltata (felce di Boston), Philodendron (filodendro), Pothos aureus (potos), Sanseveria trifasciata (sanseveria) e Spathiphyllum (spatifillo), si sono rivelate le specie più utili. Natura docet!

Ma come funzionano queste piante purificatrici?

Esattamente come avviene con gli alberi secolari nelle foreste tropicali! Le foglie assorbono le sostanze inquinanti e dannose presenti nell’ambiente, attraverso il fusto queste vengono convogliate verso le radici, quindi metabolizzate, trasformate in nutrienti o eliminate grazie all’azione di particolari batteri.

Quindi, bastano le piante purificatrici giuste al posto giusto per riappropriarci di un ambiente salubre in armonia con noi. Et voilà, il gioco è fatto!

Ad ogni stanza le sue piante purificatrici!

Ecco un breve vademecum per fare le cose secondo Natura

Aloe Vera

Ideale in bagno (sarà un caso?) grazie alle sue ottime proprietà purificatrici (ndr: il gel di aloe è indicato in caso di stipsi occasionale e per contrastare la sindrome dell’intestino irritabile). Assorbe anche vapore acqueo evitando la formazione di muffe.

Edera

Si adatta benissimo ai piccoli spazi. Oltre ad assorbire i veleni rilasciati da fumo, vernici, resine, mobili in legno pressato, truciolati e compensato, carta da parati e altro ancora, aiuta a combattere le muffe presenti nell’aria.

Falangio e Filodendro

Perfetti ovunque per la loro grande capacità di assorbimento di tutti i veleni domestici.

Felce di Boston e Spatifillo

Ideali nelle stanze appena arredate, o con tappeti e moquette o dove si tengono stampanti e fotocopiatrici. Assorbono i veleni rilasciati da colle, vernici, solventi, adesivi e inchiostri.

Palma di Betel

È una delle piante purificatrici migliori per umidificare l’ambiente in modo naturale ed è ideale in soggiorno, in ufficio e nelle stanze riverniciate di fresco. È utile per purificare l’ambiente dai veleni rilasciati da solventi e vernici e da molti inquinanti domestici.

Potos

È una pianta estremamente versatile, aiuta a purificare l’aria dai veleni rilasciati da colle e vernici e dal monossido di carbonio (gas di scarico delle auto). Perfetta all’ingresso della casa oppure nel garage.

Sanseveria

Una delle piante purificatrici indispensabili in camera da letto. Infatti, oltre a essere un’ottima mangia onde elettromagnetiche e mangia-veleni rilasciati da smalti, vernici, stoffe e tendaggi, rilascia ossigeno durante la notte migliorando la qualità del nostro sonno.

Tronchetto della felicità e Ficus benjamina 

Piante purificatrici ottime se posizionate in cucina, soggiorno o nelle stanze che danno sulla strada. Sono mangia-veleni nei confronti di fumo di sigaretta, monossido di carbonio e altri prodotti della combustione.

N.B. Alcune piante sono tossiche per cani e gatti. Informatevi bene prima dell’acquisto e/o chiedete consiglio al vostro veterinario di fiducia.

Natura Interiore, la mia newsletter

Arriva nella tua casella di posta il giorno 4 di ogni mese la mattina alle 7. Parleremo di corpo, mente, emozioni, natura, intuito e tanto altro. Ci saranno consigli, ispirazioni ed esercizi pratici per migliorare la fiducia in te stessa, la tua autostima, la tua vita. In più, per te subito in regalo la mia pratica audio guidata di osservazione consapevole del respiro e del corpo. Per sgombrare il tuo spazio mentale e tornare al centro di te.

"*" indica i campi obbligatori

Cliccando su "Mi iscrivo" accetti di ricevere la mia newsletter e acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy. Potrai annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento: il link per disiscriverti sarà presente in calce a ciascuna newsletter.

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Valeria Antonelli
Scritto da
Valeria Antonelli
Lascia un commento